Si è concluso con successo il 49° Congresso Nazionale SIMFER, Società Italiana Medicina Fisica e Riabilitativa, svoltosi dal 28 al 31 ottobre al MiCo Convention Centre di Milano.

L’evento ha segnato il ritorno in presenza e una importante opportunità di incontro fisico post pandemia per i medici e professionisti della salute.

Per l’occasione TecnoBody è stata presente per mostrare lo stato dell’arte nella valutazione e riabilitazione funzionali tecnologiche.

Ricerca applicata e sviluppo di TecnoBody hanno dato vita a nuovi prodotti e servizi che vogliono interpretare queste nuove sfide offrendo un’esperienza di salute a trecentosessanta gradi.
É così che Stefano Marcandelli, CEO TecnoBody, ha avuto il piacere di mostrare in anteprima il frutto di una vision sempre più integrata nei confronti della salute dei pazienti e dell’innovazione di metodo per il professionista della medicina riabilitativa.
Nasce così Homing, la nostra rivoluzione nel campo della teleriabilitazione e della medicina domiciliare, un concentrato di ricerca applicata e tecnologia a servizio dei terapisti e dei pazienti, a chiudere un sistema integrato di prodotti e servizi per ospedali e centri di fisioterapia.
Il congresso, che ha scelto il titolo emblematico “Le radici del futuro”,  ha fatto dell’identità scientifica del fisiatra il proprio motivo conduttore.
Ed è così che TecnoBody si inserisce con le nuove tecnologie, per permettere ai professionisti di costruire percorsi di riabilitazione che siano uno strumento versatile ed efficace per rispondere alle nuove necessità nel campo, specie nell’era post-Covid.
Il Congresso ha rappresentato, inoltre, l’occasione per eleggere la nuova presidente di Simfer, Giovanna Beretta, direttore della Struttura complessa di Medicina Riabilitativa e Neuroriabilitazione dell’Ospedale Niguarda.
Ringraziamo i tanti professionisti e partner che ci hanno fatto visita nei quattro giorni di Congresso e che hanno condiviso con noi un importante momento di presa di coscienza sulle attuali esigenze del campo.
Ti invitiamo a continuare a seguirci per scoprire di più sulla teleriabilitazione firmata TecnoBody.