TecnoBody e Lamborghini Squadra Corse ridisegnano insieme l’approccio al motorsport.
I Young Driver Programs che ogni anno eleggono i migliori giovani talenti per guidare le più alte prestazioni in pista si arricchiscono della nostra tecnologia.
Insieme a Lamborghini Squadra Corse abbiamo inaugurato un laboratorio di costruzione della performance sportiva: l’innovativo Drivers’ Lab di Sant’Agata Bolognese.
Qui valutiamo le prestazioni degli atleti che gareggiano nei migliori circuiti del mondo presidiati dalla storica casa automobilistica italiana.

Il Drivers’ Lab di Sant’Agata Bolognese

Il Drivers’ Lab è uno spazio unico, interamente dedicato a coltivare la migliore performance dei piloti di talento.

All’interno di questo spazio esclusivo trovano utilizzo i principali sistemi TecnoBody per valutazione e training:

Le sessioni di valutazione e allenamento per i piloti vedono l’impiego di questi sistemi per costruire dei circuiti completi.

Dal Test di Cooper svolto in modalità adattiva su Walker View 3.0 SCX al Fitness Test per valutare gli skill motori su D-WALL , passando dalla propriocezione e dall’equilibrio testati su ProKin 252; ogni abilità motoria fondamentale per il pilota viene testata per oggettivare il grado di preparazione alla pista dei piloti.

I test con bio-feedback tecnologico

I test svolti dagli atleti richiedono non solo abilità motorie, mobilità, reattività e forza, bensì un’alta concentrazione, caratteristica che viene allenata per preparare l’atleta alla gara e alla forte tensione vissuta nell’abitacolo della vettura in pista.

Le batterie di test che vengono svolti a Sant’Agata Bolognese con la tecnologia TecnoBody seguono la definizione di un preciso modello prestativo e una precisa struttura che puoi approfondire nell’articolo dedicato all’allenamento del pilota professionista con bio-feedback tecnologico e pubblicato su Scienza & Sport.

I Young Driver Programs 2021

L’inaugurazione del nuovissimo Drivers’ Lab è coincisa col fitto programma di test dei giovani talenti dei Young Driver Programs.

Per questa occasione lo scozzese Sandy Mitchell, pilota più giovane ad aver vinto il Campionato Britannico GT, è emerso come uno dei talenti più promettenti appartenente al Lamborghini Youngsters Programs, guadagnandosi l’opportunità di diventare Factory Driver per il 2021.

Nell’ottobre del 2020, Mitchell ha partecipato agli allenamenti che si sono tenuti presso il nuovo Lamborghini Drivers’ Lab.

Con il sostegno del fisioterapista di Lamborghini Squadra Corse, Josè Poletti, coadiuvato dallo staff tecnico di TecnoBody, Sandy Mitchell ha mostrato di essere un pilota completo, dotato di parametri atletici all’altezza di quanto richiesto per far parte del roster dei piloti ufficiali Lamborghini.

Altro grande talento testato e premiato per il suo impegno è il messicano Raúl Guzmán, che ha vinto al suo debutto nel Lamborghini Super Trofeo Europe e che nel 2021 desidera lottare per vincere nuovamente il titolo del Lamborghini Super Trofeo Europe.

Anche per lui i test con feedback costante ed in tempo reale si sono rivelati tanto impegnativi quanto utili e reale trampolino di lancio per ottimi risultati.

 

Da sempre la ricerca e lo sviluppo TecnoBody sono a servizio dei professionisti per costruire i programmi di recupero, riatletizzazione e allenamento migliori per i propri atleti e pazienti.

La stessa tecnologia adottata nel Drivers’ Lab, casa dei talenti del motorsport, viene oggi scelta da migliaia di fisioterapisti e personal trainer nel mondo.

Esplora il nuovo Drivers’ Lab e scopri la nuova frontiera della performance sportiva di livello firmata TecnoBody!